Home/Progetto/Collaborazioni/Il Progetto i-Rosalia

Il progetto i-Rosalia nasce nel 2021 da una collaborazione tra Regione Emilia-Romagna e progetto InNat, con la partecipazione attiva dei beneficiari del progetto LIFE EREMITA. Tra questi, Enti referenti della campagna sono Istituto Delta Ecologia Applicata (per conto della Regione Emilia-Romagna) e l’Ente Parco per la Biodiversità – Emilia Occidentale.

La campagna di Citizen Science i-Rosalia si inserisce nell’ambito delle attività del progetto LIFE NAT/IT/000209 EREMITA, avviato nel 2016 in Emilia-Romagna e co-finanziato dal programma LIFE Natura e Biodiversità dell’Unione europea, che mira alla conservazione di quattro specie di insetti vulnerabili e rare, tra le quali proprio Rosalia alpina.

Scopo della campagna è ampliare il monitoraggio di Rosalia alpina in Emilia-Romagna, specie a rischio nel territorio appenninico ed emiliano.
Appoggiandosi alla piattaforma InNat, i cittadini potranno quindi raccogliere e fornire segnalazioni che si aggiungeranno ai dati già registrati dagli entomologi del progetto, mirando all’aggiornamento della presenza di questa specie nel territorio di interesse.

Seguici sulla nostra pagina ufficiale @Liferemita su Facebook, per scoprire chi, come te, vuole immergersi nella campagna di Citizen Science di i-Rosalia!

Se hai ancora dubbi, non esitare a scriverci all’indirizzo: citizen.science@regione.emilia-romagna.it

Le 3 regole d’oro

Ultima modifica: 19/06/2021