Home/Obiettivi/Segnalare habitat

La Direttiva Habitat protegge 132 habitat presenti in Italia, dei quali 35 in modo prioritario. Sono tutti strettamente protetti, in quanto si trovano spesso in uno stato di conservazione cattivo o inadeguato: per ognuno di essi è quindi obbligatoria l’adozione di particolari misure di conservazione. Gli habitat inclusi in InNat/START2000 sono 2:

91E0* Foreste alluvionali di Alnus glutinosa e Fraxinus excelsior – Boschi igrofili alluvionali e golenali a ontano nero e frassino.

91F0 Foreste miste riparie di grandi fiumi a Quercus robur. Ulmus laevis/minor e Fraxinus excelsior/angustifolia – Boschi meso igrofili alluvionali e golenali a farnia, ontano nero e frassino.

I boschi meso-igrofili o igrofili delle aree alluviali e golenali di laghi e fiumi sono tra gli habitat più minacciati, a causa degli interventi di regimazione e drenaggio delle zone umide: è quindi importante conoscerne la presenza, per poterli salvaguardare efficacemente.

Ultima modifica: 20/05/2021