Home/Citizen science/Perchè partecipare?

Diverse sono le motivazioni che spingono i cittadini a diventare citizen scientists: educative (possibilità di accrescere le proprie conoscenze), sociali (sensibilizzazione su tematiche a carattere ambientale e sviluppo di un senso critico), o politiche (sensibilizzazioni degli amministratori su tematiche ambientali critiche). Entrambi, cittadini e scienziati, si trovano quindi ad affrontare nuove sfide: i cittadini nell’imparare tecniche nuove e nel raccogliere dati, e gli scienziati nell’ indirizzare, formare ed affiancare nel lavoro un gran numero di cittadini non esperti. Il risultato è la costruzione di un ponte tra il mondo scientifico e il pubblico.

Ultima modifica: 18/05/2021